INFORMATIVA PRIVACY

Il Regolamento UE 2016/679, d’ora in avanti “GDPR”, stabilisce una serie di regole relative alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei propri dati personali e alla libera circolazione di essi, tutelandone i diritti e le libertà fondamentali. Per quanto sopra CTC – Consorzio per la Tutela del Credito, d’ora in avanti anche “CTC”, ai sensi dell’art. 14 GDPR, in relazione ai dati personali che potranno formare oggetto di trattamento per l’esecuzione del contratto relativo all’Accesso alle Informazioni sui Conti, d’ora in avanti il “Contratto”, La informa di quanto segue:

 

1. Identità e dati di contatto del Titolare del trattamento: Titolare del trattamento dei Suoi dati personali è il Consorzio per la Tutela del Credito Società Consortile a Responsabilità Limitata, in persona del legale rappresentante pro tempore, Codice fiscale e n. iscr. al Registro Imprese di Milano 97089720151 Partita IVA 11504770964, con sede in Milano, C.so Italia 17, sito internet www.ctconline.it.

 

2. Responsabile della protezione dei dati: il Responsabile della protezione dei dati di CTC, al quale potrà fare riferimento per qualsiasi domanda relativa al trattamento dei Suoi dati personali, è contattabile all’indirizzo di posta elettronica certificata indicato sul sito internet www.ctconline.it.

 

3. Finalità del trattamento dei dati personali e sua base giuridica: il trattamento dei Suoi dati personali viene effettuato da CTC per le seguenti finalità:

  1. per l’esecuzione del Contratto e l’Accesso alle Informazioni sui Conti;
  2. per consentire alle società Aderenti di procedere alla valutazione del Suo merito creditizio sulla base delle informazioni comunicate da CTC e acquisite dalle Sue movimentazioni bancarie ai fini della concessione della Soluzione Finanziaria da Lei richiesta;
  3. per adempimenti di legge legati all’esecuzione del Contratto.

La base giuridica dei predetti trattamenti – sulla base di quanto previsto dal GDPR e dal D.Lgs. 196/2003, come modificato dal D.Lgs. 101/2018 – è rappresentata:

  1. dall’obbligo di dare esecuzione al Contratto (art. 6, comma 1, lett. b), GDPR) per il trattamento di cui alla precedente lett. a);
  2. dal Suo consenso (art. 6, comma 1, lett. a), GDPR) per il trattamento di cui alla precedente lettera b);
  3. per l’adempimento di specifici obblighi di legge (art. 6, comma 1, lett. c), GDPR) per il trattamento di cui alla precedente lett. c).

 

4. Fonte da cui hanno origine i dati personali oggetto di trattamento e categorie dei dati personali trattati: i dati personali oggetto di trattamento sono forniti a CTC dalle società Aderenti alle quali Lei si è rivolto per la richiesta di una Soluzione Finanziaria e che si occupano di svolgere per conto di CTC le procedure di verifica della clientela (Know-Your-Customer) necessarie per la conclusione del Contratto e riguardano le seguenti categorie di dati personali:

  1. dati identificativi (a titolo esemplificativo: nome, cognome, estremi del Suo documento di identità, nazionalità, luogo e data di nascita, codice fiscale, sesso);
  2. il dato relativo al reddito percepito, da Lei dichiarato all’Aderente;
  3. informazioni di contatto (a titolo esemplificativo: indirizzo di domicilio e residenza, numero di telefono/cellulare, e-mail).

CTC tratterà anche i Suoi dati personali comunicati dalla Banca e/o dalle Banche con le quali Lei intrattiene rapporti contrattuali e con la/e quale/i Lei avrà autorizzato CTC a entrare in contatto per l’esecuzione del Contratto: informazioni bancarie, numeri del Conto, dettagli sulle movimentazioni bancarie.

CTC non Le richiederà dati personali particolari di cui all’art. 9 del Regolamento UE 2016/679, ovvero dati che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, l’appartenenza sindacale, la salute, la vita sessuale o l’orientamento sessuale della persona. È tuttavia possibile che le informazioni acquisite dal Suo Conto nell’esecuzione del Contratto possano contenere anche dati personali appartenenti a detta categoria (a titolo esemplificativo, eventuali versamenti destinati a sindacati, forze politiche e determinate associazioni, accrediti di pensioni o di speciali rimborsi assicurativi, informazioni contenute nella causale dei bonifici effettuati). Si tratta di circostanze eventuali e non prevedibili, connesse direttamente alle modalità di esecuzione del Contratto.

 

5. Natura obbligatoria/facoltativa del conferimento dei dati, conseguenze di un eventuale rifiuto da parte dell’interessato e revoca del consenso: il conferimento dei Suoi dati personali è facoltativo. Tuttavia il mancato conferimento degli stessi comporterà l’impossibilità per CTC di concludere il Contratto ed effettuare l’Accesso alle Informazioni sui Conti. Lei ha il diritto di revocare in qualsiasi momento il consenso fornito per il trattamento dei Suoi dati personali per la finalità di cui alla lettera b) del precedente punto 3, inviando apposita dichiarazione scritta a CTC. Si evidenzia però come la revoca del consenso comporti l’impossibilità per CTC di procedere all’aggiornamento dei dati trattati nel caso in cui Lei richieda una nuova Soluzione Finanziaria al medesimo o ad altro Aderente nei novanta giorni successivi alla stipula del Contratto. In ogni caso la revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento effettuato in precedenza da CTC sulla base del medesimo consenso.

 

6. Categorie di destinatari dei dati personali: per l’esecuzione del Contratto i Suoi dati personali potranno essere comunicati alle seguenti categorie di destinatari:

  1. società Aderenti di CTC, il cui elenco aggiornato è disponibile su www.ctconline.it per la finalità di cui alla lettera b) del precedente punto 3;
  2. società che forniscono servizi a CTC (a titolo esemplificativo: servizi informatici; servizi di aggregazione necessari a recuperare per Suo conto le informazioni del Conto, ecc.);
  3. Autorità Finanziarie o Giudiziarie, Enti Pubblici, su richiesta e nella misura consentita dalla legge. I soggetti in questione potranno trattare i Suoi dati personali in qualità di Responsabili del trattamento, per conto di CTC, ovvero in piena autonomia, in qualità di Titolari autonomi.

 

7. Periodo di conservazione dei dati personali: i Suoi dati personali saranno conservati da CTC per il tempo necessario all’esecuzione del Contratto. Una volta verificatasi la cessazione per qualsiasi causa del Contratto, i Suoi dati personali saranno conservati da CTC per i successivi dieci anni in relazione a esigenze di rispetto di un obbligo di legge o di difesa di un proprio diritto in sede giudiziaria, amministrativa, arbitrale o di mediazione, nonché per la verifica, anche comparativa, della predittività delle informazioni statistiche elaborate sulla base dei dati personali e per elaborazioni in forma aggregata, anonima o pseudonima, atte a soddisfare esigenze statistiche, normative/regolamentari o di sviluppo di prodotti o servizi delle società consorziate.

 

8. Modalità del trattamento dei dati personali: il trattamento dei Suoi dati personali è effettuato da CTC nei limiti strettamente necessari al raggiungimento delle finalità di cui al precedente punto 3, per mezzo di personale debitamente autorizzato e istruito, anche con l’ausilio di mezzi elettronici o, comunque, automatizzati, in ogni caso con l’adozione di tutte le misure idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza.

 

9. Diritti dell’interessato: Gli artt. 15 ss. del Regolamento UE 2016/679 Le conferiscono specifici diritti da esercitare nei confronti del Titolare del trattamento a tutela dei Suoi dati personali. Di conseguenza Lei potrà rivolgersi a CTC per:

  • ottenere conferma dell’esistenza o meno di un trattamento di dati personali che La riguarda e, in caso positivo, ottenere le informazioni di cui all’art. 15 del predetto Regolamento;
  • ottenere la rettifica dei dati personali inesatti che La riguardano ovvero l’integrazione di quelli incompleti, come previsto dall’art. 16 del predetto Regolamento;
  • ottenere la cancellazione dei Suoi dati personali, ai sensi, per gli effetti e con le limitazioni di cui all’art. 17 del predetto Regolamento;
  • ottenere la limitazione del trattamento dei Suoi dati personali, nei casi indicati dall’articolo 18 del predetto Regolamento;
  • ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che La riguardano, nei casi previsti dall’art. 20 del Regolamento;
  • opporsi al trattamento dei Suoi dati personali ai sensi, per gli effetti e con le limitazioni di cui all’art. 21 del predetto Regolamento.

 

10. Possibilità di presentare reclamo all’Autorità di controllo: per la tutela dei Suoi diritti può proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali (www.garanteprivacy.it), con le seguenti modalità: a) consegna a mano o raccomandata a/r indirizzata a Garante per la protezione dei dati personali, Piazza Venezia 11, 00187, Roma; b) messaggio di posta elettronica certificata all’indirizzo protocollo@pec.gpdp.it.

 

CONTRATTO

Le presenti condizioni generali di contratto stilate dal Consorzio per la Tutela del Credito Società Consortile a Responsabilità Limitata (d’ora in avanti anche “CTC”), in persona del legale rappresentante pro tempore, Codice fiscale e n. iscr. al Registro Imprese di Milano 97089720151, Partita IVA 11504770964, con sede in Milano, C.so Italia 17, disciplinano i termini e le condizioni alle quali il Cliente potrà autorizzare l’accesso da parte di CTC alle informazioni sui propri Conti.

 

1. Definizioni.

1.1. Nell’interpretazione del presente Contratto e dell’Informativa, si dovrà fare riferimento alle seguenti definizioni che, ove con iniziale maiuscola, dovranno intendersi nel senso qui di seguito riportato:

  • “Accesso alle Informazioni sui Conti”: l’accesso alle informazioni sui conti di cui alla Direttiva UE 2015/2366 (PSD2) relativa ai servizi di pagamento nel mercato europeo;
  • “Account Information Service Provider (AISP)”: l’istituto di pagamento autorizzato a effettuare l’Accesso alle Informazioni sui Conti;
  • “Aderente”: la società alla quale il Cliente si rivolge per ottenere una Soluzione Finanziaria e alla quale il Cliente richiede che CTC provveda a comunicare le informazioni relative al proprio Conto; l’elenco aggiornato degli Aderenti è disponibile su www.ctconline.it;
  • “Banca”: la banca presso cui è aperto il Conto del Cliente;
  • “Cliente”: il soggetto che autorizza CTC all’Accesso alle Informazioni sui propri Conti e alla comunicazione dei medesimi all’Aderente da questi indicato;
  • “Conto”: il conto corrente, la carta di pagamento, il conto carta con IBAN e ogni altro conto di pagamento;
  • “Contratto”: le presenti condizioni generali di contratto;
  • “CTC”: il Consorzio per la Tutela del Credito Società Consortile a Responsabilità Limitata, in persona del legale rappresentante pro tempore, C.F. 97089720151 e Partita IVA 11504770964, con sede in Milano, C.so Italia 17, ovvero l’Account Information Service Provider (AISP);
  • “Dati di contatto”: a titolo esemplificativo, dati anagrafici, telefono cellulare ed e-mail del Cliente;
  • “Dati del Conto”: i dati di uno o più Conti intestati al Cliente, che consistono nel dettaglio, per ciascun Conto collegato, delle transazioni (data, importo, causale) e con la profondità storica rese disponibili dalla Banca;
  • “Informativa”: l’informativa sul trattamento dei dati personali di cui all’art. 14 del Regolamento UE n. 2016/679 fornita da CTC al Cliente;
  • “Soluzione Finanziaria”: la concessione, nell’esercizio di un’attività commerciale o professionale, di un credito, di una dilazione di pagamento, di un pagamento differito, di un finanziamento o di un’altra analoga facilitazione finanziaria; rientrano nell’accezione di facilitazione finanziaria il noleggio a lungo termine, il leasing operativo, la cessione di crediti e di dilazioni di pagamento e il prestito tra privati gestito attraverso piattaforme digitali (c.d. peer to peer lending), nei limiti stabiliti dal Legislatore, dalla normativa di settore, dalle Autorità di vigilanza e dalla giurisprudenza.

 

2. Oggetto del Contratto.

Con l’accettazione del presente contratto il Cliente chiede e allo stesso tempo autorizza CTC ad accedere ai Dati del Conto, a effettuare le analisi dei dati in tal modo ottenuti e a comunicarli all’Aderente, il quale li utilizzerà per le finalità di cui all’Informativa.

 

3. Modalità dell’Accesso alle Informazioni sui Conti.

3.1. Il Cliente, tramite l’Aderente al quale lo stesso si è rivolto per l’erogazione di una Soluzione Finanziaria, comunicherà a CTC i propri Dati di Contatto. CTC provvederà quindi a mettere a disposizione del Cliente l’applicazione web, nella quale sarà possibile visualizzare il Contratto e l’Informativa. Il Cliente dovrà fornire il proprio consenso al trattamento dei dati personali sulla base dell’Informativa. Con l’utilizzo della predetta applicazione web il Cliente dichiara di aver letto e compreso il Contratto e di accettarne le condizioni.

3.2. Il Cliente è reso edotto del fatto che la prestazione dedotta nel Contratto si esaurisce nella fornitura da parte di CTC all’Aderente dei dati di cui al precedente art. 2. Nei novanta giorni successivi all’accettazione del Contratto, CTC potrà comunque effettuare nuovamente l’Accesso alle Informazioni dei Conti del Cliente. Qualora il Cliente, nel medesimo termine di cui sopra, procederà a richiedere una nuova Soluzione Finanziaria al medesimo o ad altro Aderente, CTC procederà al trattamento dei dati personali sulla base del medesimo Contratto e in forza del consenso precedentemente prestato. Il Cliente che manifesti a CTC la volontà di autorizzare l’accesso alle informazioni di Conti diversi dai precedenti, autorizzerà CTC ad accedere alle informazioni di tali Conti per i novanta giorni successivi a detta autorizzazione.

 

4. Corrispettivo contrattuale.

4.1. Per l’Accesso alle Informazioni sui Conti non è richiesto alcun corrispettivo al Cliente.

5. Responsabilità delle parti.

5.1. CTC si impegna a eseguire la propria attività con l’ordinaria diligenza in modo da non arrecare pregiudizio agli interessi del Cliente, nonché tramite personale qualificato e di comprovata esperienza.

5.2. Resta inteso che CTC non sarà in alcun modo responsabile in merito all’eventuale indisponibilità o non accuratezza dei Dati del Conto ottenuti dalla Banca e comunicati all’Aderente, così come delle decisioni che quest’ultimo potrà adottare nell’ambito dei suoi rapporti contrattuali con il Cliente al ricevimento delle stesse.

5.3. CTC potrà essere considerato responsabile per i soli danni diretti arrecati al Cliente, qualora conseguenza della propria condotta dolosa e/o gravemente colposa. In ogni caso CTC non potrà essere considerato responsabile per ritardi, mancata consegna o altre perdite o danni avvenuti durante il trasferimento dei Dati del Conto attraverso le reti e le infrastrutture di comunicazione, così come nel caso in cui sia impossibilitato ad accedere ai Dati del Conto per la mancata fornitura dell’autorizzazione da parte del Cliente o per una limitazione o mancata fornitura dell’accesso da parte della Banca per motivi che esulino dal controllo di CTC. Inoltre, fermo restando i casi di dolo e colpa grave, CTC non potrà essere ritenuto responsabile nel caso in cui l’Accesso alle Informazioni sui Conti venisse sospeso a causa di ragioni di natura tecnica.

 

6. Legge applicabile. Reclami e ABF.

6.1. Il Contratto è soggetto alla legge italiana.

6.2. Nel caso di controversia sulla validità, l’efficacia, l’interpretazione e/o l’esecuzione del Contratto, il Cliente dovrà inviare preventivamente via posta elettronica ordinaria un reclamo scritto a CTC all’indirizzo reclami@ctconline.it, al quale sarà fornita risposta nei successivi 30 giorni. Nel caso in cui il Cliente non sia soddisfatto della risposta ricevuta, il medesimo, secondo quanto previsto dall’art. 5 D.Lgs. 28/2010, prima di rivolgersi all’Autorità Giudiziaria, dovrà avviare un procedimento di risoluzione stragiudiziale delle controversie e, tenuto conto di quanto disposto dall’art. 128-bis D.Lgs. 385/93, potrà rivolgersi all’Arbitro Bancario Finanziario (ABF), sulla base della procedura meglio descritta sul sito internet www.arbitrobancariofinanziario.it.

 

7. Ulteriori disposizioni.

7.1. L’eventuale inefficacia e/o invalidità, totale o parziale, di una o più clausole del Contratto non comporterà l’invalidità delle altre, le quali dovranno ritenersi pienamente valide ed efficaci.

7.2. Per quanto non espressamente previsto nel Contratto, le parti fanno espresso rinvio, nei limiti in cui ciò sia possibile, alle norme di legge vigenti.

 

Area Clienti

Il Cliente può esercitare i propri diritti nell’Area Clienti oppure inviando una mail a ctc@pec.ctcmail.it, allegando istanza firmata, copia di un documento di identità in corso di validità e codice fiscale/tessera sanitaria.
CTC risponderà nel più breve tempo possibile e comunque non oltre 30 giorni dalla ricezione della richiesta.

Accedi all’Area Clienti